• Silvia_Gallerano,_Andrea_Ortis,_Diego_Florio,_Giorgio_Careccia

    LA LOCANDIERA SUL DELTA DEL PO

    Scarica l'articolo in formato PDF La Locandiera o, l’arte per vincere. In scena al Teatro Menotti di Milano dal 7 al 12 novembre La Locandiera di Carlo Goldoni, originariamente ambientata a Firenze a fine ‘700, vive e rivive nell’adattamento del regista Stefano Sabelli che sceglie il Delta del Po per questa pièce capolavoro tra le più conosciute ed apprezzate nella produzione goldoniana. L’atmosfera è “acquitrinosa anni ’50, omaggio a capolavori del nostro Cinema Neorealista, come Riso Amaro di De Santis e Ossessione di Visconti, come pure alle più belle commedie di Vittorio De Sica, che fanno il verso al mondo dell’Avanspettacolo.” Lo spettacolo ha debuttato in prima nazionale nell’ambito della 38esima edizione di Asti Teatro, col sottotitolo…

  • Un salto in cielo Brechtsuite Ph: NicolaCordi dasin F.Gemma

    Un salto in cielo – Brechtsuite al Menotti

    Scarica l'articolo in formato PDF Un salto in cielo – Brechtsuite uno spettacolo prodotto da Tieffe Teatro Milano in collaborazione con Area M e il sostegno di Regione Lombardia nell’ambito del Progetto Next 2016 Una narrazione dedicata al tema dei profughi e viaggiatori di tutte le epoche, che vede protagonisti sulla scena (in ordine di apparizione) Andrea Mirò nei panni di Jenny, Francesca Gemma (Yvette), Lucia Vasini (Giovanna), Paolo Bessegato (il professore), Marco Balbi (l’operaio) e Romina Mondello (Judith). Un viaggio alla riscoperta di Bertold Brecht, della sua umanità, della malinconia per il passato, della denuncia sociale contro l’emarginazione e dell’amore. La prima scena ci porta direttamente sulla strada. Lo…

  • Un salto in cielo/Brechtsuite/TieffeTeatro/Ph:Virginia Bettoja

    Teatro Menotti: 48 primavere ricche di emozioni. Il viaggio prosegue con la nuova stagione.

    Scarica l'articolo in formato PDF È stata presentata la nuova stagione del Teatro Menotti di Milano, che prevede un calendario ricco di appuntamenti e novità per il 2017/2018. Durante la conferenza stampa del 25 maggio, con orgogliosa emozione Emilio Russo, direttore artistico del Teatro Menotti, ha raccontato dei successi ottenuti durante le tappe di questo affascinante viaggio che dura da 48 anni e ha presentato le anticipazioni della prossima stagione. Ad affiancarlo, l’Assessore alla Cultura del Comune di Milano: Filippo Del Corno che ha parlato dell’importanza della multidisciplinarietà. Una commistione di varie forme d’arte come la danza, il teatro, la letteratura, la musica, che hanno contribuito a ridare vita e vigore…

  • A.Mirò, A.Patrucco. Ph: Isabella Ibba

    Patrucco e Mirò, tra Gaber e Brassens in Degni di nota al Menotti dal 4 al 14 maggio

    Scarica l'articolo in formato PDF Questo Maggio, ci riserva giornate primaverili instabili. Nella stessa giornata, a Milano, esce il sole e poi scoppia un temporale. La bellezza del teatro è che si può apprezzare in tutte le stagioni, offre sicuro riparo, permette di godersi 90 minuti di sorrisi, risate e buona musica “Degni di nota“. Si chiama esattamente così, lo spettacolo che fino al 14 maggio, è in cartellone al Teatro Menotti. Sulla scena, una coppia artistica di talento, come Alberto Patrucco e Andrea Mirò, supportati da Daniele Caldarini al pianoforte e tastiera, Francesco Gaffuri al contrabbasso e basso elettrico e Jacopo Pugliese alla batteria e percussioni. Una pagina di…

  • Piombo - Ph: Michela Piccinini

    PIOMBO: UNA CANZONE VI SEPPELLIRÁ

    Scarica l'articolo in formato PDF Anche la rassegna Contemporanea 2017 del Teatro Menotti, volge al termine. A chiudere lo spettacolo Piombo: Una canzone vi seppellirà. Un musical d’autore coprodotto da Odemà e Tiktalik Teatro, in prima nazionale dal 21 al 26 marzo. PIOMBO. UNA CANZONE VI SEPPELLIRÀ. Coraggioso, Vincente, Umano. Con questi aggettivi, mi sento di riassumere ciò che ho visto durante la prima nazionale di Piombo, al Teatro Menotti. Coraggioso perché per raccontare degli Anni di Piombo e delle Brigate Rosse, senza rischiare di cadere nella retorica o di percorrere intricati sentieri, ci vuole sempre una sana dose di coraggio. Vincente, lo voglio riferire alla scelta del formato musical,…

  • Bellissime: voci di donne. Racconti di canzoni. - Syria - photocourtesy: Roberta Krasnig

    Bellissime: i racconti in musica di Syria

    Scarica l'articolo in formato PDF Bellissime: voci di donne. Racconti di canzoni. Un affascinante spettacolo che chiude in Bellezza la rassegna Talkin Menotti La sera del 28 ci congeda dal mese di febbraio con l’ultimo spettacolo della rassegna Talkin’Menotti: festival di narrazione e contaminazione al Teatro Menotti di Milano. Una degna conclusione in bellezza o meglio in “Bellissime: voci di donne. Racconti di canzoni” rappresentazione di teatro-canzone, che vede protagonista Syria. Bellissima come quella canzone che le fece vincere il Sanremo Giovani. La cover del brano di Loredana Berté – tra le altre – in scaletta nello spettacolo Bellissime. Voci di donne. Racconti di canzoni Cecilia Syria Cipressi – o…

  • Ph: Daniela Crevena

    ROCK BAZAR: viaggio tra storie e canzoni, miti ed emozioni

    Scarica l'articolo in formato PDF Il Teatro Menotti di Milano, prosegue il ciclo di appuntamenti di Talkin’Menotti: festival di narrazioni e contaminazioni. La sera del 24 e 25 febbraio, è in scena Rock Bazar. I protagonisti sono lo storyteller Massimo Cotto, Cristina Donà (voce e chitarra) e Marco Carusino (chitarre). Rock bazar, realizzato da Produzioni Fuorivia e Virgin Radio, partner dello spettacolo, vede Massimo Cotto (giornalista, scrittore, conduttore radiofonico e autore televisivo), nei panni dello storyteller . In scena con lui, Cristina Donà e Marco Carusino, protagonisti della colonna sonora. Una “messa pagana” (così viene definita dal suo autore), suddivisa in dieci capitoli, corrispondenti idealmente ai dieci comandamenti (senza blasfemia alcuna) che conduce…

  • ph: Alex Astegiano

    ROSSINTESTA: PAOLO ROSSI CANTA GIANMARIA TESTA

    Scarica l'articolo in formato PDF Il 19 ottobre il Tieffe Teatro Menotti di Milano, ha ospitato la prima milanese dello spettacolo RossinTesta realizzato da Produzioni Fuorivia in collaborazione con Teatro Colosseo di Torino e con il coordinamento scenico di Paola Farinetti. Progetto di musica e monologhi, con cui l’istrionico Paolo Rossi, ha voluto rendere omaggio alle canzoni di Gianmaria Testa, presentando versioni inedite, che furono scritte dal “cantautore-ferroviere” per alcuni dei suoi lavori teatrali come l’Arlecchino e Molière. L’accompagnamento musicale è a cura di Emanuele dell’Aquila e i Virtuosi del Carso, ovvero: Stefano Bembi, Bika Blasko, Alex Orciari e Roberto Paglieri. Durante i 75 minuti circa, suddivisi in 4 capitoli, c’è…