• lapazzadellaportaaccanto

    LA PAZZA DELLA PORTA ACCANTO conquista il pubblico del Teatro Menotti

    Scarica l'articolo in formato PDF “Si va in manicomio per imparare a morire”. Uno degli aforismi tra i più noti, della “poetessa dei navigli” Alda Merini innamorata della vita e dell’amore. La sua figura sensibile, fragile, nostalgica e ricca di straziante umanità, rivive nella piece teatrale LA PAZZA DELLA PORTA ACCANTO in prima nazionale al Teatro Menotti di Milano dal 24 al 29 gennaio. [Rosso Vintage]Annalisa Belluco “Rosso Vintage” Articolista | Raconteur| Contributor | Scrivere è come amare| Amo ascoltare e approfondire| Sono idealista e racconto un giorno migliore ☀ Amo scrivere di musica, cinema, teatro, arte, tematiche psico-sociologiche, enogastronomia e di tutto ciò da cui riesco a trarre Bellezza. Sono nata in…

  • Lo Specchio promo…

    Scarica l'articolo in formato PDF [Rosso Vintage]Annalisa Belluco “Rosso Vintage” Articolista | Raconteur| Contributor | Scrivere è come amare| Amo ascoltare e approfondire| Sono idealista e racconto un giorno migliore ☀ Amo scrivere di musica, cinema, teatro, arte, tematiche psico-sociologiche, enogastronomia e di tutto ciò da cui riesco a trarre Bellezza. Sono nata in provincia di Pavia dove ho vissuto per qualche anno anche se sono cresciuta – e attualmente vivo – a Milano. Curiosa, ricercatrice, entusiasta, una buona ascoltatrice, cocciuta, determinata, ironica – con una forte tendenza alla mediazione e a risolvere i conflitti – e…”Rosso Vintage” autentica. Dopo la maturità (1989) ho lavorato come Segretaria di Redazione e…

  • 23 Dicembre 2009: nasce Lo Specchio online

    Scarica l'articolo in formato PDF Innanzitutto iniziamo dicendo cos’è Lo Specchio e chi sono… Lo Specchio è uno strumento che riflette, cattura e rimanda una immagine.  La musica è ciò che io amo definire “il suono dell’anima” perchè riesce a toccare quelle corde che sono dentro di noi e a farle vibrare…Lo specchio riflette anche l’anima, in fondo se ci pensiamo, quindi hanno molto in comune tra di loro, secondo me… Mi sono diplomata in Giornalismo e Critica musicale nel 2009 e ho dato una spolverata a quelle che un tempo si chiamavano “fanzine” e venivano realizzate in completa autonomia e con i pochi mezzi che erano all’epoca disponibili. Oggi,…