• Femme Fatale: Fading Night Sounds

    I FEMME FATALE sono un gruppo formato da 4 elementi: MICK (voce e basso) DAVE (chitarra e tastiere) ROX (chitarra e voce) e NICK (batteria).  Devono l’origine del loro nome al titolo del brano dei Velvet Underground dedicato a Edie Sedgwick. Registrano il loro primo singolo: YOU ARE THE ONE nell’ottobre del 2008 ma è solo nel settembre del 2009  che vede la luce il loro primo EP FADING NIGHT SOUNDS, autoprodotto e autopromosso/distribuito (è infatti possibile ordinarlo scrivendo a femmefataleband@gmail.com al costo di 7 euro spese di spedizione incluse). La loro formazione musicale spazia tra generi vari: dalle sonorità punk rock, hardcore californiano al punk rock, brit pop, indie…

  • Il canto dell'Anguana, Patrizia Laquidara e Hotel RIf

    IL CANTO DELL’ANGUANA – PATRIZIA LAQUIDARA E GLI HOTEL RIF

    IL CANTO DELL’ANGUANA – PATRIZIA LAQUIDARA E GLI HOTEL RIF “Il noi e il voi non esiste. Esiste il noi” – Patrizia Laquidara Un nuovo affascinante incontro per Lo Specchio, con una protagonista dal sapore di “antico mistero”, quella de IL CANTO DELL’ANGUANA, un progetto che unisce poesia, musica, canto e teatralità. A darle anima e corpo è PATRIZIA LAQUIDARA cantante, autrice e compositrice siciliana di origine, ma veneta di adozione. Vincitrice nel 2002 di 3 premi al FESTIVAL DI RECANATI e del premio MIA MARTINI e ALEX BARONI al FESTIVAL DI SANREMO del 2003. Si è esibita in festival, rassegne e teatri nazionali e internazionali e non solo (vi…

  • Diego Fontana, Scritto nei sassi

    Diego Fontana, Scritto nei sassi

    “How do you feel to be on your own…Like a rolling stone?” (Like A Rolling Stone – Bob Dylan) No, non vi parlerò del menestrello di Duluth o di Mick Jagger e soci, piuttosto che della testata musicale più rinomata al mondo, questa volta la musica non c’entra direttamente, anche se, pensandoci bene, anche attraverso i protagonisti di questo libro, è possibile fare musica… Stiamo infatti parlando dei sassi, bistrattati oggetti seppur fondamentali nella vita dell’uomo a partire dall’era preistorica e, indubbiamente, ancor prima visto che sono stati i primi “silenziosi abitanti” della nostra Madre Terra. A loro, il copywriter (non a caso di Sassuolo) DIEGO FONTANA, dedica 60 racconti,…

  • Love for Sale, Stefania Tschantret

    Stefania Tschantret: viaggiando con Love for Sale

    Perfetto come colonna sonora in queste prime, fredde e uggiose giornate di autunno novembrino, LOVE FOR SALE vi scalderà il cuore e la mente e accompagnerà i vostri pensieri molto lontano… L’album LOVE FOR SALE disponibile alle vendite dal 1° Ottobre sotto l’etichetta JAZZSONIQUE, è composto da nove brani provenienti dalla più nota tradizione dello “standard jazz” rivisitati “in chiave moderna e accattivante” da STEFANIA TSCHANTRET, cantante e compositrice bolognese che vanta una esperienza consistente sui palchi di importanti Festival Jazz , collaborazioni con noti musicisti ma non solo, come leggerete nella sua scheda biografica. Credo che l’ascolto della musica si presti a qualsiasi “scenografia”: la penombra di una stanza,…

  • Nicola Barghu, Sunny Day

    COLORATE LA VOSTRA ESTATE CON SUNNY DAY E VOLATE A LONDRA CON NICOLA BARGHI

    NICOLA BARGHI è un giovane cantautore, classe 1980, che vanta un curriculum artistico ricco ed interessante. Nato a Pontedera (PI), suona e scrive da 10 anni e, come si legge dalle sue note biografiche, “è cresciuto a pane e Beatles”. Ed è subito chiara questa influenza “british” già dalle prime note di UN PO PIU SU, brano che inizia l’ascolto dell’album SUNNY DAY, uscito il 4 Maggio 2010, distribuito in digitale sotto licenza della storica etichetta CAROSELLO RECORDS di Milano, disponibile all’acquisto su Itunes Un album “fresco”, composto da 9 brani più una bonus track, ricco di colori e di positività, in cui sono presenti i temi più attuali e…

  • Nuovi riflessi su Lo Specchio blog music-zine

    Mentre proseguono gli aggiornamenti in “real time, un nuovo numero de Lo Specchio è già in lavorazione e, all’orizzonte, si intravedono nuovi e altri progetti interessanti a cui “dare luce”. A quasi un mese dalla sua nascita, voglio dire un grazie, sentito, per l’attenzione e le dimostrazioni di stima e gradimento…un importante carburante, essenziale, che mi permette di proseguire in questo viaggio alla ricerca di affascinanti “riflessi sonori”… a presto!

  • 23 Dicembre 2009: nasce Lo Specchio online

    Innanzitutto iniziamo dicendo cos’è Lo Specchio e chi sono… Lo Specchio è uno strumento che riflette, cattura e rimanda una immagine.  La musica è ciò che io amo definire “il suono dell’anima” perchè riesce a toccare quelle corde che sono dentro di noi e a farle vibrare…Lo specchio riflette anche l’anima, in fondo se ci pensiamo, quindi hanno molto in comune tra di loro, secondo me… Mi sono diplomata in Giornalismo e Critica musicale nel 2009 e ho dato una spolverata a quelle che un tempo si chiamavano “fanzine” e venivano realizzate in completa autonomia e con i pochi mezzi che erano all’epoca disponibili. Oggi, grazie a internet, il canale…