Venerdì 18 Giugno il TOUR LA SOLITUDE dei BABYLONIA cambia per una volta “il vestito di scena”. L’appuntamento del live di questa sera, vedrà le canzoni di MOTEL LA SOLITUDE togliersi gli “orpelli elettronici” per dare spazio ad atmosfere più intime e raccolte alternandosi a cover di artisti a cui i Babylonia vogliono rendere omaggio. Finisco la mia lunga giornata di lavoro e raggiungo gli amici che ho ormai reso “complici” di questa avventura da tempo: Cristina, Andrea, Martina e Francesco. Con lo spirito entusiasta che ci contraddistingue ogni volta, ci mettiamo in viaggio verso Muggiò per raggiungere la Public House.

Sono sinceramente emozionata anche perchè, ad aspettarmi, ci sarà anche LAURA venuta appositamente da Barcellona per lo show e che non vedo l’ora di abbracciare…Ed è proprio lei la prima persona che incontro all’arrivo al locale… basta uno sguardo per riconoscerci all’istante…con lei c’è anche la deliziosa PILAR e PINO di Torino. Per indole sono una che si emoziona facilmente  e nonostante tutto sono una timida, vorrei dire tante cose ma la mente si confonde e riesco a malapena a farfugliare qualcosa tra lo spagnolo (che capisco bene ma parlo poco) , l’inglese e l’italiano…laura_pino_pilar_io

Prendiamo posto nella sala al piano inferiore. Sul palco salgono i NAIF, band indie rock milanese  di recente  formazione (novembre 2009) che  definisce il proprio stile  “Manierismo Musicale Alternativo”. Morena, che vanta anche doti di brava fotografa, è la voce dei Naif  e catalizza l’attenzione dei presenti.

E arriva anche il momento dell’inizio dello show acustico dei Babylonia. Sul palco al piano “Mr Pot“, (questa volta senza i suoi fantastici led luminosi alle dita), Max che per l’occasione indossa una stilosissima camicia nera e Robbie nella “cabina mixer” alle immagini…Partono le prime note di Thank You For The Music, lo schermo inizia a proiettare l’immagine della fiammella di una candela e iniziano i primi brividi…Io sono seduta accanto a Pino, Pilar e Laura  e con Laura ci scambiamo diverse occhiate compiaciute e incredule di quello che stiamo vivendo assieme. Anche Cristina e i ragazzi sono accanto a me e mi sento circondata da un anello di affetto e di buone vibrazioni. max_muggiò1-300x196La voce di Max mi emoziona, mi arriva dritta al cuore che in alcuni momenti inizia a battere così forte che ho paura che mi scoppi…La bellezza di questa serata è il mood che spontaneamente si crea tra tutti…tante voci che si uniscono in una sola… Laura si commuove e istintivamente le prendo la mano e la stringo forte forte nella mia…Poi a sorpresa, arriva lei…Creep e anche la mia emozione non ce la fa’ più a reggere…Ma su By My Side il cuore scoppia dalla gioia…Io e Laura la cantiamo assieme, la viviamo assieme, proprio come ci eravamo promesse di fare …Mi mancano le parole, sono momenti davvero intensi  e quasi difficili da spiegare  anzi, credo anche impossibili…max_muggiò2-300x274La serata termina con una insolita e grintosa versione di By My Side eseguita da Max accompagnato dai Naif…Mi fermo a pensare per un momento, che oggi è trascorso un mese esatto dal mio compleanno e aver vissuto tutto questo è uno dei regali più belli che avessi potuto ricevere…Grazie a tutti…

And so… “I thank you for the music, for giving it to me!”

2 thoughts on “BABYLONIA: A VERY SPECIAL ACOUSTIC NIGHT…Muggiò 18 Giugno 2010

Rispondi