de Chirico affascina di nuovo Milano

de Chirico a Palazzo Reale, mostra, il figliol prodigo

De Chirico, le opere, gli enigmi e il “mondo fantasmico” della sua pittura sono tornati a Milano . La mostra de Chirico è ospitata tra le mura di Palazzo Reale dal 25 settembre al 19 gennaio 2020. Un viaggio, attraverso 100 capolavori che tra visioni, illusioni e luce, si fondono in un unico e affascinante percorso in cui “nulla è mai come lo si osserva“.

La pittura metafisica e la fascinazione di Apollinaire per de Chirico

Giorgio de Chirico (Volos 1888 – Roma 1978) pittore e scrittore italiano, primo esponente della corrente pittorica metafisica. Una pittura che mira a rappresentare e ad andare oltre all’apparenza fisica della realtà e che vede la luce ne L’enigma di un pomeriggio d’autunno – L’énigme d‘un après-midi d’automne del 1910, opera che realizza, ispirato da una visione avuta a Firenze, in Piazza Santa Croce. Lo racconta in un manoscritto datato 1912 affermando come per la prima volta, ha l’impressione di vedere ogni cosa.

Durante il suo soggiorno a Parigi tra il 1911 e il 1915 con il fratello Alberto Savinio (Andrea De Chirico) entra in contatto con le  avanguardie artistiche del novecento. Partecipa per la prima volta a una mostra, al Salon d’Automne del 1912 e nel marzo del 1913 espone le sue opere al Salon des Indépendants. È notato da Picasso e da Apollinaire. Il poeta entusiasta, recensisce la mostra e in un articolo su «L’Intransigeant» lo definisce: “il pittore più sorprendente della giovane generazione”.

De Chirico inizia ad avere una certa fama – seppur non ancora riconosciuta a livello economico – tra il 1912 e il 1913. Sono gli anni durante i quali iniziano a vedere la luce i primi manichini e le prime opere pittoriche illustri e fondamentali per il XX secolo.

mostre a Palazzo Reale
mostre a Palazzo Reale

La mostra a Palazzo Reale a Milano

La mostra che dal 25 Settembre è ospitata a Palazzo Reale a Milano, segna un ritorno. Fu infatti il capoluogo milanese nel 1970 a dedicare la prima grande retrospettiva antologica all’artista che compiva ottantadue anni. Maestro annoverato tra i grandi del secolo, aveva esposto le sue opere in decine di rassegne tra Venezia, Parigi e New York. Quella di Palazzo Reale a Milano, tuttavia rappresentava la prima retrospettiva completa che poteva contare di centottanta opere provenienti da tutto il mondo.

In questa esposizione – curata da Luca Massimo Barbero – che dopo 50 anni celebra la grandezza artistica di de Chirico, è possibile scoprire accostamenti particolari e aspetti inediti con una percezione decisamente differente, in grado di affascinare sia gli attenti conoscitori dell’artista, aumentandone il sapere e l’istruzione, sia chi per la prima volta scopre le sue opere. Una grande possibilità, inoltre, per le nuove generazioni di accostarsi in maniera diretta e concreta all’arte.

La selezione che compone questa mostra, ha un ampio respiro internazionale, grazie alla collaborazione con prestigiosi musei tra cui la Tate Modern di Londra, il Metropolitan Museum di New York, il Centre Pompidou e il Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris di Parigi che hanno inviato a Milano le loro opere e anche grazie ai contributi degli istituti milanesi come Museo del Novecento, Casa Museo Boschi Di Stefano, Pinacoteca di Brera e Villa Necchi Campiglio.

Il capoluogo milanese ha ospitato in più riprese la vita e il lavoro di Giorgio De Chirico che nel 1973 realizzò la fontana dei Bagni Misteriosi per la XV Triennale di Milano. Opera simbolo, che non solo rappresenta il forte legame dell’artista con la città ma anche e soprattutto il valore riservato  all’arte contemporanea. La mostra ospitata a Milano, è promossa e prodotta da Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale, Marsilio ed Electa in collaborazione con la Fondazione Giorgio e Isa De Chirico e Barcor17.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cosa aspettarsi da questa visita…

La mostra si snoda in un percorso in 8 sale, molto luminose. Un itinerario composto di opere, che rappresentano enigmi, temi pensati con accostamenti inediti e confronti, disposti come le immagini in un libro, di un racconto che si svolge in un ragionamento visivo che non necessariamente riconduce ad una logica specifica.

Prendetevi del tempo per dedicare tempo – il gioco di parole è voluto – alla visione, senza l’assillo della fretta e scevri da sovrastrutture, generi e categorie standardizzate. Lasciate che lo sguardo resti rapito e libero durante l’osservazione delle opere, per entrare maggiormente in simbiosi, con la visione dell’occhio dell’artista che le ha create. Ne incontrerete di note e  di meno note.  Mitologia, manichini, filosofi, figure e figuranti, cavalli e gladiatori, rebus visivi, ironia e giochi, oggetti, scatole ed elementi surreali, stanze e luoghi di “solitaria e geometrica bellezza.
Sarete spettatori osservanti e osservati, in questo autentico gioco di specchi, che per de Chirico, ha sempre rappresentato un elemento fondamentale.

de Chirico, mostra, Palazzo Reale

Il catalogo ufficiale della mostra e le informazioni utili

Nel bookstore situato a fine visita, è possibile trovare oltre ad una varietà di oggetti a tema, libri per approfondimenti e gadget vari, anche il catalogo ufficiale – realizzato da Luca Massimo Barbero per Marsilio Electa – che sadisponibile nelle librerie a partire dal 10 ottobre. Un volume che non è solo un catalogo ma è un libro, per allargare ed estendere la visione anche sul de Chirico scrittore. Il catalogo contiene inoltre, una biografia narrata della vita dell’artista e le schede espositive delle opere in mostra a cura della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico.

de Chirico|25 settembre 2019 – 19 gennaio 2020|Palazzo Reale

a cura di Luca Massimo Barbero
Milano, Palazzo Reale – Piazza del Duomo 12
25 settembre 2019 – 19 gennaio 2020

Orari
lunedì 14.30 – 19.30
martedì, mercoledì venerdì e domenica 9.30 – 19.30
giovedì e sabato 9.30 – 22.30
ultimo ingresso un’ora prima della chiusura della mostra

Biglietti
(audioguida inclusa/prevendita esclusa)
biglietto open: € 16
intero € 14
ridotto € 12
abbonamento Musei Lombardia e Soci Orticola € 10
ridotto speciale € 6
biglietto famiglia: 1 o 2 adulti € 10/ragazzi dai 6 ai 14 anni € 6/fino a 5 anni gratuito

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
t + 39 0292897740

Siti internet di riferimento
Palazzo Reale
Mostra de Chirico Milano

Hashtag
#dechiricomilano


👉Vi ricordo che fino al 6 ottobre a Palazzo Reale è in corso anche la mostra Preraffaelliti. Amore e Desiderio

♣Se vi interessano contenuti come questo, segnalo la sezione ARTE||APPUNTAMENTI
♥Per rimanere sempre aggiornati ⇒ AGGIORNAMENTI (FREE) ARTICOLI VIA MAIL

Annunci