Meraviglia, l’Arte di vivere autenticamente

Meraviglia, l'arte di vivere autenticamente

Il mondo non morirà mai di fame per la mancanza di meraviglie, quanto per la mancanza di meraviglia“. Questo aforisma è attribuito a Gilbert Keith Cesterton, scrittore, giornalista e aforista britannico nato nel 1874.

Penso a quanto sia attuale e a quanto – spesso – siamo vicini a questa “soglia”.

Ovviamente lo penso nei momenti in cui il lume della speranza sembra affievolire la sua luce perché a volte basta guardarsi attorno per capirlo.

Accadono cose che anche il più testardo degli idealisti e dei sognatori, non può che farsi pervadere da un senso di tristezza e malinconia. E mi sono anche chiesta come possa succedere.

Succede, forse, perché in tanti si sono arresi e piegati a certe logiche di mercato che puntano artificiosamente a rendere bello un prodotto (di qualsiasi tipo e genere sia) purché si possa vendere, piuttosto che a preoccuparsi della sua autenticità.
Uso volontariamente il si e non siamo, perché nonostante tutto e “don chisciottescamente” io invece una piccola riserva la coltivo ancora. Basterebbe lavorare un po’ di più sull'”interno”per migliorare automaticamente l”‘esterno”.

Questo è applicabile anche alla propria immagine. Fotografie grandiose, con filtri che ti tolgono ogni difetto, trucchi che trasformano occhi stanchi e occhiaie da paura, in sguardi ammalianti, sorrisi forzati – spesso finti – a piena dentiera che magari nascondono frustrazione, insicurezze e altro ancora.
Abbiamo paura di mostrarci “nudi”, autentici, veri, senza sovrastrutture, favolosamente e umanamente “fragili”.

L’era della plastica. La plastica è uno dei nostri problemi principali di oggi e non stiamo inquinando solo il pianeta ma abbiamo ricoperto le nostre immagini di plastica.

“Raccontare dei successi. E dei fischi non parlarne mai.” recitano i versi di una canzone molto bella. Sì e anche no.

Per me la Bellezza autentica spesso si nasconde proprio nelle imperfezioni e soprattutto, nella capacità di emozionare.
La meraviglia nasce da un sentire profondo e non c’è nulla – nemmeno la foto più bella stilisticamente parlando – al mondo, che possa farti provare una scossa. Di questo si alimenta e si nutre la Vita.

E per voi cos’è la meraviglia e cosa vi fa autenticamente dire…”Meraviglioso”?

 


♣Se vi piacciono contenuti come questo, vi consiglio la lettura della sezione DIARIO
♥Per rimanere sempre aggiornati ⇒ AGGIORNAMENTI (FREE) ARTICOLI VIA MAIL

Annunci