DUE VOCI DA QUESTA PARTE DEL MARE

Da Questa Parte del Mare: un viaggio a due voci. Giuseppe Cederna porta in scena Lo spettacolo dedicato a Gianmaria Testa.

Da Questa Parte del Mare è il titolo del “concept album” di  Gianmaria Testa, il sesto realizzato in studio nel 2006, dedicato al tema delle migrazioni moderne. Un lavoro discografico che nel 2007 si è aggiudicato la Targa Tenco come miglior album dell’anno.
Il 24 marzo di quest’anno, è inoltre uscita L’Opera Omnia in due cofanetti.

Ph: Alex Astegiano
Ph: © Alex Astegiano

Da Questa Parte del Mare è anche il titolo del libro della vita di Gianmaria Testa, pubblicato il 19 aprile 2016 per Giulio Einaudi Editore con la prefazione di Erri De Luca.
É il racconto dei pensieri, delle storie, delle situazioni che hanno contribuito a dar vita ad ognuna delle canzoni dell’album omonimo, ed è un po’, anche, inevitabilmente, il racconto di Gianmaria stesso e delle sue radici.
È uno sguardo lucido, durato più di 20 anni, sull’oggi. Una lingua poetica, affilata, tagliente, insieme burbera ed emozionata. Bellissima
.”

Ph: © Stefania Spadoni

Ed è proprio da quest’ultimo “saluto letterario”, che prende vita lo spettacolo teatrale. Realizzato da Produzioni Fuorivia e Teatro Stabile di TorinoTeatro Nazionale in collaborazione con Teatro dell’Archivolto. La regia è di Giorgio Gallione che ha curato anche la stesura del testo teatrale con la collaborazione di Marco Revelli e Alessandra Ballerini.

In Da Questa Parte del Mare, prendono vita i racconti di storie, di migrazioni umane ma anche delle radici e del senso dell'”umano”. Sulla scena compaiono alcuni sassi e un cerchio di terra che intendono rappresentare e abbracciare un simbolico mare nostrum da attraversare e da difendere.

Sono due le voci protagoniste sulla scena: quella impeccabile, affettuosa, graffiante, lacerante e tenerissima dell’attore Giuseppe Cederna che dà vita a diversi personaggi “da questa e dall’altra parte del mare” e quella del “cantautore-ferroviere” scomparso nel 2016, che continua a dar voce a chi voce non ne ha, attraverso le sue canzoni profetiche e ricche di umanità. Sentimenti che ai giorni nostri, occorre sempre più coltivare e diffondere.

«Bisogna avere occhi, cervello e coraggio da spendere»

Dopo il debutto del 22 ottobre al Teatro delle Ariette di Valsamoggia (Bo), la tournée teatrale prosegue con questo calendario:

dal 31 ottobre al 12 novembre 2017 – TORINO – Teatro Gobetti

Da Questa Parte del Mare locandina
Locandina Da Questa Parte del Mare

14 novembre 2017 – ASTI – Teatro Alfieri
15 novembre 2017 – COMO – Teatro Sociale di Como
16 novembre 2017 – IVREA (TO) – Teatro Giacosa
17 novembre 2017 – ALESSANDRIA – Teatro San Francesco
18 novembre 2018 – COLUGNA di TAVAGNACCO (UD) – Teatro Luigi Bon
24 novembre 2017 – COPPARO (FE) – Teatro Comunale De Micheli
3 dicembre 2017 – BRA (CN) – Teatro Politeama Boglione
5 dicembre 2017 –  SAVIGLIANO (CN) – Teatro Milanollo
6 dicembre 2017 – CORREGGIO (RE) – Teatro Asioli
7 dicembre 2017 – GONZAGA (MN) – Teatro Comunale di Gonzaga
23 febbraio 2018 – MONTEMURLO (PO) – Sala Banti
25 febbraio 2018 – PANICALE (PG) – Teatro Caporali
1 marzo 2018 – RUSSI (RA) – Teatro Comunale di Russi
2 marzo 2018 – FIDENZA (PR) – Teatro Girolamo Magnani

Altre date in via di definizione saranno annunciate prossimamente.

Photocourtesy:
Stefania Spadoni
Alex Astegiano

UFFICIO STAMPA
Las Chicas
laschicas@adfarm.it

Evento a cura di: Produzioni Fuorivia

MusicArt Blogger, web content editor, comunicazione e promozione.

Annalisa Belluco [Rosso Vintage]

MusicArt Blogger, web content editor, comunicazione e promozione.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.