Piombo - Ph: Michela Piccinini

PIOMBO: UNA CANZONE VI SEPPELLIRÁ

Anche la rassegna Contemporanea 2017 del Teatro Menotti, volge al termine. A chiudere lo spettacolo Piombo: Una canzone vi seppellirà. Un musical d’autore coprodotto da Odemà e Tiktalik Teatro, in prima nazionale dal 21 al 26 marzo.

Giulia D'Imperio - Ph. Michela Piccinini
Giulia D’Imperio – Ph. Michela Piccinini

PIOMBO. UNA CANZONE VI SEPPELLIRÀ. Coraggioso, Vincente, Umano. Con questi aggettivi, mi sento di riassumere ciò che ho visto durante la prima nazionale di Piombo, al Teatro Menotti. Coraggioso perché per raccontare degli Anni di Piombo e delle Brigate Rosse, senza rischiare di cadere nella retorica o di percorrere intricati sentieri, ci vuole sempre una sana dose di coraggio. Vincente, lo voglio riferire alla scelta del formato musical, perché è proprio grazie alla presenza della musica, che si riesce ad attenuare il tono spesso dell’argomento e a colorarne lo sfondo che, diversamente, apparirebbe cupo e scuro. Umano perché è il “vestito” che indossano i cinque protagonisti sul palco, senza voler privilegiare un ruolo rispetto all’altro.

Piombo - Ph: Michela Piccinini
Piombo – Ph: Michela Piccinini

Portare in scena il “caso Moro”, il sequestro e il suo tragico epilogo, riaddentrarsi tra le pagine di un periodo storico drammatico, cercando di rievocare quei cinquantacinque giorni oscuri, con doveroso rispetto e senza rischiare di cadere in luoghi comuni, è davvero una scelta meritevole. La presenza della musica non è sempre e solo riservata all’intrattenimento, in questo caso è strutturale, la chiave di volta, un vestito perfetto.

Piombo - Ph: Michela Piccinini
Piombo – Ph: Michela Piccinini

Il cast annovera attori molto validi, ognuno con una propria peculiarità ed è composto da: Enrico BallardiniDavide Gorla, Giulia D’Imperio, Andrea Lietti, Elena Scalet. Una “macchina operativa” diretta dal regista e autore Gipo Gurrado che si è occupato anche della parte musicale (live electronics, chitarre e piano) con l’ausilio di Mauro Sansone (batteria). Per le scene e i costumi Vittoria Papaleo, luci Monica Gorla e audio Gabriele Simoni (indiehub).

Piombo: una canzone vi seppellirà, resterà in cartellone al Teatro Menotti fino al 26 marzo. Giovedì 23, inoltre, alle ore 12 si terrà l’incontro di approfondimento aperto al pubblico: GLI ANNI DI PIOMBO Raccontati quarant’anni dopo in cui interverranno Gherardo Colombo, Lello Gurrado e Piero Colaprico.

Photocourtesy:
Michela Piccinini

Informazioni:
Tieffe Teatro Milano

MusicArt Blogger, web content editor, comunicazione e promozione.

Annunci
Annalisa Belluco [Rosso Vintage]

MusicArt Blogger, web content editor, comunicazione e promozione.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.