I TEMPI CAMBIANO MA IL LIGA (COME MARLON BRANDO) È SEMPRE LUI!

Luciano Ligabue, foto dall'articolo di Musica Intorno

Luciano Ligabue è presente sulla scena musicale dal 1986, anno in cui iniziò a muovere i primi passi con la band Orazero, anche se il grande successo arrivò nel 1995, in occasione dell’uscita dell’album Buon compleanno Elvis, che ha guadagnato ben 10 dischi di platino e ha potuto contare su più di un milione di copie acquistate, confermandosi ancora oggi tra i più venduti della sua discografia.

Bracciante agricolo, operaio, conduttore radiofonico, consigliere comunale; una “vita da mediano”, la sua, che gli ha visto vestire diversi panni prima di diventare la rockstar famosa che conosciamo oggi e l’ha condotto a coronare un sogno che dura da ben 25 anni, pieno di riconoscimenti che gli hanno fatto meritare un posto d’onore, tra gli artisti più seguiti nel panorama della musica e del rock targato Italia.

I suoi Sogni di rock’n’roll vennero inclusi nell’album di Pierangelo Bertoli Tra me e me nel 1988 e, nel 1997, l’illustre cantautore Fabrizio De André  di lui disse: “Mai visto un musicista comunicare col pubblico come sa fare Luciano” e, in effetti, la parola che più si addice per descrivere e riassumere l’ecletticità di questo artista è proprio questa: comunicatore.

Diversi i canali attraverso i quali “il Liga” arriva al cuore dei suoi numerosi fan: cantante-rocker, regista, scrittore. Luciano Ligabue, a 56 anni compiuti, ha ancora voglia di stare sul palco, tenere accesa la sua chitarra e continuare a raccontarsi. Recentemente, ha annunciato la produzione di un nuovo album di inediti che, presumibilmente, uscirà per la fine del 2016.

Luciano Ligabue
Luciano Ligabue – foto dall’articolo di Musica Intorno

Le premesse per ascoltare la sua musica e rivederlo live, dopo il grande successo del settembre 2015 a Campovolo, ci sono tutte. Nel frattempo, i fan possono iniziare a fare il count-down, per l’appuntamento fissato per il prossimo 10 maggio, data in cui uscirà il suo quinto libro di racconti: Scusate il disordine, pubblicato con la casa editrice Einaudi. A distanza di quattro anni da Il rumore dei baci a vuoto, Luciano Ligabue, conosciuto per la sua riservatezza nella vita, veste nuovamente i panni dello scrittore e si concede attraverso la sua voce, svelando ancora una parte di se su tre temi cruciali di carriera e vita artistica: amore, sesso e musica.

Il rocker di Correggio, che nel maggio del 2004 è stato anche insignito della laurea honoris causa dall’Università di Teramo, sarà inoltre presente il 14 maggio 2016 all’Auditorium del Lingotto del Salone Internazionale del Libro di Torino.

I tempi cambiano, ma rimane la certezza che il Liga, come “Marlon Brando… è sempre lui!”.

Articolo scritto per il sito Musica Intorno e pubblicato il 28 aprile 2016: I TEMPI CAMBIANO MA IL LIGA (COME MARLON BRANDO) È SEMPRE LUI!

⇒♣Se vi piace Ligabue, potete leggere anche l’articolo: Libro: la vita non è in rima (per quello che ne so)

Annunci

Ciao, benvenuto su Lo Specchio ArtMusic, spero che ti piacciano i contenuti, grazie per la tua visita! Lasciami un commento se ti fa piacere 👩‍💻⤵️

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.