In Viaggio con Alice/Pianochepiove (autoproduzione 2015)

 

In Viaggio con Alice

Canzoni di tracce, figure, codici, luoghi. Canzoni di permanenze e di integrazioni. Canzoni leggere, d’istinto e di pensiero. Canzoni per celebrare il qui e ora, l’esistenza e la socialità. Canzoni di soprattutto e di sottofondo“.

Abbiamo scelto l’incipit del comunicato stampa per introdurre l’album In Viaggio con Alice dei P.C.P (Pianochepiove) progetto di musica indipendente che ha autoprodotto queste 9 canzoni d’autore, tutte in italiano, in cui echeggiano fortemente influenze jazz. Un lavoro, come leggiamo “registrato “quasi live” senza l’ausilio di suoni campionati” per non contaminare l’importanza dei testi e delle sonorità e lasciare che a predominare durante l’ascolto, sia l’elemento emozionale.  La voce di Sabrina Botti scivola su un “tappeto” piacevole, leggero e avvolgente. Ci immaginiamo di ascoltarli, seduti in un piccolo locale all’aperto in una di quelle giornate di Marzo, anzi di Metà marzo (brano che apre l’ascolto) e di dimenticare per qualche ora la velocità del vivere di città, le notizie tristi, il traffico e lasciarci trasportare in una dimensione che non vive altro che del momento presente.

Un album visivo, fotografico, denso di significati. Per noi che pensiamo che la bellezza della musica risiede proprio nella misteriosità della sua origine, questo lavoro sembra quasi una scatola piena di messaggi da ascoltare, non necessariamente in ordine di esecuzione, lasciando che a scegliere sia il “caso”.

I Pianochepiove sono: Sabrina Botti alla voce, Mauro Lauro e Ruggero Marazzi alle chitarre acustiche e classiche, Massimiliano Ghirardelli al contrabbasso. Il disco è stato registrato con la partecipazione di Giuseppe Mele alla batteria.

Pianochepiove
foto courtesy www.pianochepiove.it

Come è nostra abitudine, la prima curiosità che cerchiamo di toglierci è quella di sapere da dove deriva il nome di una band. Ecco cosa ci raccontano nella Bio: Pianochepiove è uno scherzo, un gioco di parole, un invito alla calma.

Insomma è zen e nelle nostre corde, ci piace! 🙂
Buon ascolto!

Tracklist di In Viaggio con Alice:

Metà marzo
Il cartografo
In Viaggio con Alice
Come si fa
Le ore contate
Autunno
Oceano in bianco e nero
Milano Roma
I treni in settembre

Il disco è in vendita sulle comuni piattaforme di distribuzione digitale e disponibile in occasione dei concerti.

Photo courtesy e  riferimenti web:
Pianochepiove sito ufficiale
Pianochepiove facebook
Pianochepiove on Soundcloud

Grazie a BlobAgency
BlobAgency on facebook

MusicArt Blogger, web content editor, comunicazione e promozione.

Annalisa Belluco

MusicArt Blogger, web content editor, comunicazione e promozione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.